CasaDesign del prodottoMetodologieI 6 principi di Jugaad più efficaci per i vostri progetti

I 6 principi di Jugaad più efficaci per i vostri progetti

Una breve rassegna dei 6 principi di Jugaad, con le nostre aggiunte, punti di vista a volte diversi, esempi e link a post dettagliati su Lean. design del prodotto e metodologie.

Si noti che questo non è il modello JInnovazione ugaad che potete trovare nella nostra selezione dei migliori libri per L'innovazione.

Il metodo e i principi del Jugaad

Il libro si articola nei sei capitoli successivi, con ogni versione tradotta arricchita da esempi industriali locali e interviste. Tutti questi principi sono molto vicini agli aspetti Lean dei 14 Lean Principi Toyota.

Avversità
Avversità

1 Cercare opportunità nelle avversità

Una nuova opportunità

Vedi il nostro Pepite d'oro per l'articolo sull'innovazione. Il problema da risolvere è esso stesso l'opportunità, la chiave valore aggiunto del prodotto o servizio da proporre.

Una situazione più difficile

Richiede una soluzione più originale (più leggera, più economica, più forte...), una svolta rispetto all'esistente, che non sarebbe stata ricercata senza avversità.

Questo principio implica anche i benefici finali dovuti a sfide tecniche più complesse da risolvere: meno concorrenza, brevetti, margini più elevati e quote di mercato più significative (si veda il passaggio della Strategia Oceano Blu nella Variante di prodotto Design post)

2 Fare di più con meno

Questo principio chiave è alla base del metodo Jugaad e del titolo del libro.

Si riferisce a Analisi del valore e Lean Design:

  • Ridurre le risorse umane
  • Ridurre il Time To Market, quindi la concorrenza in un mercato già consolidato.
  • Riduce i costi generali -> costo del prodotto -> aumenta il successo/la vendita

3 Pensare e agire in modo agile

Ciò si ricollega agli aspetti organizzativi. Organizzate il vostro sviluppo in modo costante e anticipato,

essere in grado di adattarsi, di cambiare piano

il vostro valore aggiunto è conoscere i vostri limiti e adattarvi prima che

Dal punto di vista del designSi tratta del metodo SPRINT o di un metodo simile, e degli approcci Blitz o Kaizen-event. Dal punto di vista della produzioneorganizzare sotto-team e strumenti autonomi, flessibili ed efficienti nella vostra produzione.

4 Puntare sulla semplicità

Non proprio il Fare di più con meno principio di cui sopra.

Obiettivo fortemente correlato e simile a quello descritto nel nostro articolo dettagliato Keep It Simple.

    • soluzioni semplici e affidabili, che individuano con precisione e solo la necessità di
    • riutilizzare studi, parti o strumenti esistenti
    • standardizzato

5 Includere segmenti e persone marginali

In un mercato globale, un segmento di nicchia può essere una grande nicchia. Inoltre, questi segmenti possono essere lasciati da parte dai grandi operatori che non ne hanno ancora misurato il reale potenziale.

6 Seguire il cuore

Seguite le vostre intuizioni, non gli studi di pre-marketing, i gabinetti, gli avvocati o qualsiasi "consulente" o comitato consultivo.

Personalmente non abbiamo mai visto uno studio di marketing su un concetto innovativo che non aggiungesse da qualche parte nella relazione o nelle diapositive un disclaimer che pIn teoria le conclusioni dello studio potrebbero essere... completamente diverse! Non bisogna andare controcorrente, né fare test rapidi di base (fate qualche progetto SPRINT per avere una stima rapida), ma un prodotto completamente nuovo, basato sul buon senso, con una visione e che risolve un problema, non è un fallimento finché non viene dimostrato.

Steve Jobs sull'innovazione:

"È davvero difficile progettare i prodotti con i focus group. Molte volte le persone non sanno cosa vogliono finché non glielo si mostra".

Ford Vecchio Modello
Ford Vecchio Modello

E Henry Ford ha detto la stessa cosa 80 anni prima della sua prima auto (forse non l'ha mai detto):

"Se avessi chiesto alle persone cosa volevano, avrebbero detto cavalli più veloci".

... entrambi da discutere con il vostro marketing

L'esempio di carta e matita

Questo "strumento" e metodo di lavoro è spesso consigliato nella metodologia Lean e illustra bene quattro dei principi di Juggad.

Design del logo
Design del logo

Durante il tour giornaliero della fabbrica, scrivete direttamente le vostre osservazioni e i potenziali miglioramenti su un piccolo foglio standardizzato. Questo foglio viene poi passato ai team di miglioramento continuo come input per la successiva riunione di opportunità.

  • semplicità, facilità d'uso e nessun processo aggiuntivo (Jugaad #4)
  • più con meno: nell'era del computer, della penna e della matita... (Jugaad #2)
  • agilità nell'adattarsi a qualsiasi situazione o carta da dare a diversi teal (Jugaad #3)
  • seguite il vostro cuore in ciò che scrivete e come lo scrivete (Jugaad #6)

Per saperne di più su Juggad

Anche in questo caso, acquistate e leggete il libro, così come gli altri libri e articoli complementari di Navi Radjou, Jaideep Prabhu, e Simone Ahuja.

Oppure guardate alcuni dei loro interventi:

Le fichier dépasse la limite de taille

 

Le fichier dépasse la limite de taille
ARTICOLI CORRELATI
Solo corrispondenze esatte
includere gli strumenti online
includere Eventi

WIKI / PARTECIPARE !

Condividete suggerimenti, correzioni, esempi, esperienze o idee che possano essere integrati in questo articolo.

In inglese, se lunedì è il primo giorno della settimana, con quale lettera inizia il terzo giorno? (la risposta corretta è necessaria per poter inviare)

NUOVO / AGGIORNATO

Presentazione animata delle 7 abitudini delle persone altamente efficaci

Le "7 Abitudini delle Persone Altamente Efficaci" rese famose da Stephen R. Covey sono potentemente riassunte in sette (!) minuti,...

I 14 principi Lean del metodo Toyota

Per riprendere molti dei principi lean di un'azienda o di un atteggiamento, un libro è fondamentale. Dal...

I 5 termini giapponesi Lean da conoscere in produzione e qualità

Per la produzione: i termini giapponesi Lean sono un vocabolario indispensabile per la produzione o la qualità, in quanto non hanno...

3 grandi vantaggi della codifica dei colori nel design dei prodotti

I designer di prodotto e gli esperti di marketing possono utilizzare la codifica dei colori per 3 motivi: per trasmettere un messaggio, per...

I migliori 40 principi TRIZ per aumentare le sfide di progettazione

Per i progettisti di prodotti. I 40 principi TRIZ sono le soluzioni per risolvere le "contraddizioni TRIZ" del prodotto...